Salsa casalinga in agrodolce

Difficoltà: Media
Preparazione: 30 min
Cottura: 15 min
Dosi per: 5 persone

Ingredienti:
4 Peperoni rossi a falde
2 Cipolle
2 Carote
2 Coste di sedano
1 Foglia di alloro
1,5 Kg di pomodori maturi
200 gr di zucchero
Mezzo litro di aceto
Mezzo bicchiere di olio Extravergine di oliva Casaliva
Un pizzico di timo
Un pezzetto di cannella
Un cucchiaio di senape in polvere
Sale
Pepe

Salsa casalinga in agrodolce

Preparazione

Se cucinate spesso all’aperto potete preparate una scorta di salsa Ketchup casalinga e conservarla successivamente in dispensa: è ottima per accompagnare carni cotte alla griglia, dare colore e sapore alla maionese, ad altre salse fredde, con le patate.
Tritate finemente 2 cipolle, 2 carote e 2 coste di sedano.
Raccogliete il trito in una pentola di coccio e unite mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva, lasciate soffriggere dolcemente.
Aggiungete un chilo e mezzo di pomodori maturi tagliati a pezzi e privati dei semi, 4 peperoni rossi a falde, 200 gr di zucchero, una foglia di alloro, un pizzico di timo, un pezzetto di cannella, un cucchiaino di senape in polvere , sale e pepe quanto basta.
Bagnate con mezzo litro di aceto e cuocete il tutto fin quando la salsa è densa.
Mescolate spesso, durante la cottura, con un cucchiaio di legno.
Togliete la salsa dal fuoco, passatela al setaccio fine, riversatela nella pentola e fatela sbollire ancora per qualche minuto, distribuitela infine in vasetti di vetro sterilizzati.
In questo modo si conserverà per almeno tre mesi.

Quali prodotti ti consigliamo per questa ricetta?

Rispondi