Azienda agricola Terre Solive di Nabacino Giovanni

Via Cerreto 29, 25072 Bagolino (BS)

Azienda Agricola Terre Solive di Nabacino Giovanni

Bagolino, terra di tradizioni e sapori antichi, di continue scoperte. Dopo il Bagòss e lo zucchero amaro (söcher amar) ecco altri favolosi prodotti che provengono dall’Azienda Agricola Terre Solive.
L’azienda nasce a Bagolino nel 2015 quando Giovanni Nabacino, il titolare, decide di avviare la coltivazione di quello che la terra lascia.

Giovanni Nabacino è un giovane appassionato, ha studiato e colto una nuova opportunità. Si impegna ogni giorno per mantenere vive le tradizioni di una volta valorizzando l’artigianalità e il territorio circostante. Cosa mai facile fare agricoltura in altitudine con quello che la natura lascia ma Giovanni non si perde d’animo e nascono cosi i suoi prodotti.

Il radicchio dell’orso (o di Monte), è considerato un prodotto raro e pregiato della gastronomia, molto ricercata per la sua prelibatezza, Giovanni lo raccoglie subito dopo lo scioglimento della neve in terreni ombreggianti, cresce solo dove il terreno e l’aria sono puri senza inquinamento, nella valle del Chiese tra maggio e giugno tra i 1500 e i 2300 metri di quota, lo scotta in acqua e aceto e lo mette in vasetti per gustarlo in qualunque momento dell’anno.

Gli Asparagi selvatici di Monte (rari e amari) raccolti oltre i 1300 mt (sono piante nella lista delle specie a rischio e quindi protette, l’azienda è in possesso dei regolari permessi secondo la regolamentazione), hanno proprietà diuretiche e depurative. Risulta essere una pianta molto rustica che cresce in mezzo ad arbusti spinosi e con cui si possono preparare svariate ricette.

Lo Spinacio selvatico di Monte, uno dei sapori perduti, Giovanni lo raccoglie in alta montagna oltre i 1000 mt. più saporito di quello tradizionale questo spinacio di Monte cresce con le forze della natura, sole, acqua e ambiente naturale di alta montagna. Aprendo il vasetto di spinacio selvatico il profumo di pascoli di montagna vi trasmetterà quell’idea di buono che l’azienda “Terre Solive” vuole trasmettere.

La passione per i prodotti naturali che il bosco e la montagna possono offrire, sapori spesso dimenticati, vengono ora messi alla ribalta dal coraggio di questa azienda e da Giovanni Nabacino, il titolare. La materia prima naturale e selvatica è eccezionale, Giovanni pensa allora di trasformarla anche in crema e salse.
Una prelibata crema di radicchio dell’orso, dal gusto gradevolmente amarognolo, la crema di asparagi di monte e la crema di spinacio selvatico.

Guarda il video dove vengono raccolti i prodotti dell’azienda agricola Terre Solive

Salse particolari, dai sapori perduti racchiusi in vasetti

Queste creme sono ideali per spuntini ed antipasti insoliti, per crostini, focacce, riso, patate al vapore e altre cose che la vostra fantasia vi propone, tanti lo preferiscono per accompagnare la carne grigliata ed esaltarne il sapore.

Perché abbiamo scelto l’azienda agricola Terre Solive di Nabacino Giovanni.

La passione e il coraggio di Giovanni, che non proviene da una famiglia di agricoltori, di sfruttare “quel che la natura lascia” non è cosa da tutti. I suoi risultati si possono gustare attraverso i suoi prodotti, naturali, provenienti da quel paese (Bagolino) che ogni volta ci stupisce. La caparbietà e la capacità di Nabacino lo ha portato a vincere il bando rivolto a giovani imprenditori e aziende del territorio per l’avvio di una start-up, nel gennaio 2017, per la coltivazione di erbe di alta montagna.
Ringraziamo Giovanni che con grande spirito di sacrificio, dedizione e grande amore per la montagna ha avviato “Terre Solive”

Quali prodotti ti consigliamo di Azienda agricola Terre Solive di Nabacino Giovanni?

Rispondi