Presentazione del Ricettario delle Valli Resilienti

Lunedì 14 Maggio 2018, presso il MO.CA. a Brescia, alla presenza dei due presidenti della comunità montane, Massimo Ottelli per la Trompia e Giovanmaria Flocchini per la Sabbia, della dott.ssa Lucia Masutti di Fondazione Cariplo, dello chef Roberto Abbadati e di Marino Marini, già fondatore del movimento Slow Food e co-ideatore della guida Osterie d’Italia é stato presentato l’inedito ricettario delle Valli Resilienti.

Presentazione del Ricettario delle Valli Resilienti

Questa pubblicazione restituisce l’esito del percorso lungo 26 soluzioni creative di ristoranti delle valli bresciane del “Laboratorio Gastronomico delle Valli Resilienti 2018” e raccoglie ricette tradizionali con proposte innovative della cultura e delle tradizioni culinarie locali alla scoperta dei sapori di Valle Sabbia e Valle Trompia.

Curata da Marini, Abbadati e dagli chef dei ristoranti coinvolti é un’agile pubblicazione di alcune ricette storiche e proposte contemporanee delle Valli Resilienti rigorosamente con prodotti a Km0. Il progetto, frutto di tre mesi di lavoro, è realizzato nell’ambito del programma AttivAree di Fondazione Cariplo e gode del patrocinio del brand territoriale East Lombardy per il quale era presente in sala Daniela Scaini.

Per Bbuono era presente il fondatore, Mattia Apostoli, partner del progetto per rappresentare un servizio che permette di ricevere a domicilio i prodotti locali tramite il portale on line www.bbuono.it.

Presentazione del Ricettario delle Valli Resilienti

Mattia spiegava ad una folta platea i valori di tradizione, culturali e artistiche di questi territori, la bellezza insita nell’artigianalità e territorialità che sono valori portanti del progetto Bbuono.it e illustrava i prodotti locali delle Valli Resilienti commercializzati sul portale, come vengono raccontate le storie di queste aziende attraverso il il blog di Bbuono.it e i loro prodotti spiegati attraverso schede, video e foto.

Presentazione del Ricettario delle Valli Resilienti

Successivamente illustrava i prodotti locali portati per il buffet, formaggi stagionati, bagòss, nostrano Dop Valtrompia, Conca, formaggella di Sabbio, formaggi freschi quali la stracciatella di Lodrino e i nodini di mozzarella che uniscono questa forte collaborazione tra le due valli per il progetto Valli Resilienti, in questo caso il latte é prodotto in Valle Sabbia e le mozzarelle, la stracciatella e i nodini vengono fatti in Valle Trompia.

Poi i salumi, il salame e il filetto alle erbe spontanee di Capovalle e tartine al tartufo della Valle Sabbia. Sono prodotti di grande qualità, non di grandi numeri e fatti da aziende di piccole o piccolissime dimensioni, aziende che danno lustro a questo territorio con il loro lavoro e con prodotti di eccellenza unica.

Molti altri prodotti arriveranno sul portale Bbuono.it da questi territori in quanto Mattia crede nell’importanza di far conoscere la ricca enogastronomia locale e nello sviluppo di questo territorio, ne sostiene la valorizzazione andando a conoscere queste aziende, conoscendo i loro prodotti e come vengono fatti raccontando la loro storia.

Rispondi