Presentazione del nuovo Amarissimo 030 immersa nelle vigne della Franciacorta

Lunedi 23 settembre il team di bbuono è stato invitato dagli amici dell’Amaro ZeroTrenta, Alessandro e Andrea, alla presentazione del loro nuovo fantastico prodotto: l’Amarissimo Zerotrenta.

Invitati alla presentazione dell'amarissimo 030 in Franciacorta
Invitati alla presentazione dell’amarissimo 030 in Franciacorta

La storia dell’amaro bresciano 030

In una location suggestiva Alessandro Ortogni e Andrea Corezzola hanno presentato il nuovo arrivato nella famiglia degli amari ZeroTrenta. Questi due amici hanno un forte legame con la loro terra e i loro prodotti riportano con chiarezza le loro origini tanto da chiamarli con il prefisso telefonico della città di Brescia.

Alessandro e Andrea, i due fondatori dell'amaro bresciano 030
Alessandro e Andrea, i due fondatori dell’amaro bresciano 030

Il loro primo amaro, il classico ZeroTrenta, è un prodotto molto versatile che conquista subito e si presta come aperitivo, digestivo o ingrediente principale di cocktail originali. Ne è seguita la versione speciale dell’amaro in barrique, una edizione particolare, una selezione pregiata e limitata dell’amaro ZeroTrenta con l’aggiunta minima di grappa di Amarone riserva e affinato per un anno in legno di rovere.

Ed ora l’ultimissima novità: Andrea ci spiega che alcuni clienti dal palato forte ricercavano un qualcosa di più amaro, e voilà, eccolo, l’Amarissimo ZeroTrenta.

La presentazione dell’Amarissimo immersa nelle vigne della Franciacorta

La presentazione di questa eccellente novità è avvenuta a Camignone di Passirano. Con un percorso enogastronomico di preparazione all’assaggio dell’amarissimo con prodotti d’eccellenza bresciani di alta qualità, il tutto in una suggestiva location.

Programma della serata di presentazione dell'amarissimo
Programma della serata di presentazione dell’amarissimo

I prodotti di bbuono scelti per il buffet e l’aperitivo

Per questa particolare occasione è stato chiesto a bbuono una selezione rappresentativa di prodotti d’eccellenza della provincia di Brescia, che già si trovano sul suo portale on-line: il salame della Vallesabbia, il salame di Capovalle, lo stagionato delle Pertiche, la formaggella, il formaggio di capra Single Malt, i grandi stagionati bresciani quali il Silter DOP, il Valtrompia DOP affinato in miniera e il Bagòss di Bagolino; accompagnati da una confettura biologica di cipolle rosse delle Pertiche.

Non potevano mancare naturalmente i bbreak, uno snack al formaggio 100% bresciano fatto con materie prime naturali prodotte da aziende locali che abbracciano la provincia di Brescia, perfetti per accompagnare una serata speciale simbolo dei prodotti delle aziende Bresciane.
Alla bevuta un prosecco, l’Ancestrale di Alessandro Carlassare, e la birra Bionda e Ambrata del birrificio Curtense dell’amico Matteo sempre molto gentile e disponibile con la sua eccezionale birra della Franciacorta.

La presentazione del primo vino Biodinamico della Franciacorta

Successivamente si proseguiva con la degustazione del vino della Franciacorta 1701 curata dall’agronomo Giulio Satti coadiuvato dalla titolare dell’azienda, Silvia Stefini. Una proposta di vini che è stata una sorpresa, una scoperta di un vino prodotto da un’azienda agricola che ha fatto della biologica e biodinamica la scelta come approccio alla viticoltura.

Abbiamo potuto così scoprire il primo Franciacorta derivante da vigneti lavorati secondo i principi dell’agricoltura biodinamica la cui caratteristica è accrescere e mantenere la fertilità della terra attraverso la cura derivante dal suo fattore fondamentale, l’humus.

Non poteva mancare in una serata tutta all’insegna della brescianità l’ottimo spiedo con polenta fatto dalla Spiederia da Gio chiudendo il tutto con il gelato e il caffè del Biondo.

La presentazione e degustazione del nuovo amaro bresciano: l’Amarissimo 030

Siamo arrivati così al momento tanto atteso, la presentazione e l’assaggio, dopo una curata e dettagliata spiegazione degli ingredienti e della ricerca effettuata, del nuovo Amarissimo Zerotrenta.

Bottiglia di Amarissimo di Amaro 030
Bottiglia di Amarissimo di Amaro 030

Un gusto più amaro e, come dicono Alessandro e Andrea, “un elisir per palati forti e impavidi”. Questa new entry nella famiglia ZeroTrenta non ha deluso le aspettative dei tanti presenti.

Charlie Cinelli: un cantante bresciano per concludere la serata in bellezza.

La serata è stata allietata (Charlie dice “Disturbo Canoro”) dalla presenza cantora dell’eccezionale Charlie Cinelli che, con le sue canzoni, celebra una giornata tutta all’insegna delle cose eccezionali che Brescia e provincia offre; vini, salumi formaggi, birre, prodotti da forno, dolci, musica etc.

I ringraziamenti da parte di bbuono per una serata fantastica.

Ringraziamo Alessandro Ortogni e Andrea Corezzola per aver scelto i prodotti di bbuono per il buffet di aperitivo e tutte le persone che si sono adoperate per la riuscita dell’evento Amarissimo ZeroTrenta.

Titolari di amaro 030 con fondatore di bbuono Mattia
Titolari di amaro 030 con fondatore di bbuono Mattia

È stato un vero piacere per il team bbuono partecipare alla presentazione del nuovo prodotto in compagnia di amici e aziende che fanno della qualità dei loro prodotti una priorità.

Troverete presto sul nostro e-commerce l’Amarissimo 030, nel frattempo potete prenotarlo inviandoci una mail a [email protected].

Ricordate, è un amaro “per palati forti e impavidi”

Rispondi