Primo Concorso Casoncelli Bresciani a Orzinuovi 2 settembre 2018

Siete ristoratori, cuochi o appassionati di cucina?
Partecipate alla prima edizione del “CONCORSO DEI CASONCELLI BRESCIANI” che si svolgerà domenica 2 settembre 2018 in occasione della Fiera di Orzinuovi (in provincia di Brescia).

Primo Concorso Casoncelli Bresciani a Orzinuovi 2 settembre 2018

Bbuono ha partecipato alla conferenza di presentazione della Fiera che si svolgerà dal 30 agosto al 3 settembre 2018. Questo evento compie 70 anni e in occasione di questo importante traguardo organizza il Festival del casoncello e il primo concorso dei casoncelli bresciani.

Nella foto a destra Marino Marini, ideatore del concorso “Casoncelli Bresciani”
Nella foto a destra Marino Marini, ideatore del concorso “Casoncelli Bresciani”

Condividendo i valori di tradizione e valorizzazione dei produttori locali che caratterizzano questo concorso, Bbuono metterà a disposizione dei vincitori tre confezioni di prodotti tipici bresciani, uno per categoria, professionisti, privati e giovani.
Una selezione di queste bontà Bbuono li ha offerti nell’apprezzato buffet seguente la presentazione a cui hanno partecipato numerose personalità, dagli organizzatori della Fiera di Orzinuovi, al vice sindaco Alessandro Battaglia, il vice presidente di Nuova Orceania Renato Scalvi, il fiduciario responsabile della comunità bresciana di Slow Food Brescia Francesco Amonti, il fondatore del giornale locale PaeseMio (che viene distribuito gratuitamente ogni fine mese), Paolo Lombardi e Marino Marini che veniva accompagnato da due studenti della scuola di cucina italiana ALMA.

Curatore del concorso e presidente della giuria dei 60 selezionati assaggiatori sarà Marino Marini, oltre ad essere stato cuoco, giornalista, critico gastronomico, ideatore della guida Osterie d’Italia ed attualmente bibliotecario alla scuola internazionale di Gualtiero Marchesi all’ALMA di Colorno è anche uno dei fondatori di Slow Food.

Il casoncello è un piatto della tradizione fondamentale per caratterizzare la nostra provincia che, assieme allo spiedo, ricorda gli avvenimenti più importanti della vita familiare e comunitaria.
L’obiettivo di questo concorso è riscoprire questo piatto, facendo rivivere la tradizione nella società contemporanea. Ogni zona del Bresciano propone un casoncello diverso per forma e ripieno, ma l’obiettivo è evidenziare la fantasia che i Bresciani hanno esercitato nel proporre questo piatto secondo il loro estro.

Cesto di prodotti tipici bresciani per la gara del migliore casoncello bresciano alla fiera di Orzinuovi
Cesto di prodotti tipici bresciani per gara migliore casoncello bresciano alla fiera di Orzinuovi

La selezione avverrà in Orzinuovi nei locali della Fiera e la finale si disputerà in pubblico domenica 2 settembre 2018 alle ore 18.
La partecipazione al concorso è gratuita e possono partecipare concorrenti di qualsiasi sesso dai 18 anni in su e ogni concorrente fornirà la sua ricetta scritta per un’eventuale pubblicazione. Grazie all’aiuto dei concorrenti sarà inoltre realizzato il primo libro sui Casoncelli della provincia Bresciana.

Per maggiori informazioni e modulistica qui di seguito trovate il link al regolamento e la scheda per le iscrizioni. Iscrivetevi al concorso e… Bbuono casoncello a tutti!

> Scarica il regolamento della 1° edizione del concorso “Casoncelli Bresciani”
> Scarica la scheda di iscrizione al 1° concorso “Casoncelli Bresciani”

Rispondi