bbuono al Mo.Ca di Brescia 2018: vetrina di prodotti locali

Lunedi 2 luglio al Mo.Ca. di via Moretto a Brescia le Valli resilienti hanno presentato un’opportunità per fare impresa in montagna.

È stata una serata dedicata alla presentazione della prima esclusiva vetrina dei prodotti locali a KMzero,raccolti e selezionati nelle valli bresciane, che si sta realizzando a Bovegno, una località della Val Trompia. Un’opportunità che può innescare processi di autoimprenditorialità nelle aree interne. Questo progetto, finanziato da Fondazione Cariplo, vuole creare il primo “Flag Store di prodotti d’area” della produzione agroalimentare locale, una resilienza di montagna, ricca di qualità ed eccellenze agroalimentari.

Dopo i saluti istituzionali dei due presidenti delle valli Trompia e Sabbia, Otelli e Flocchini, l’architetto Fabrizio Veronesi (dirigente dell’area tecnica della Comunità Montana della Val Trompia) ha introdotto, con dovizia di particolari, il progetto e lo sviluppo che questo locale può offrire a giovani imprenditori o futuri startupper, in vista del bando per la selezione del soggetto gestore.

La Dottoressa Claudia Pedercini, coordinatrice del driver B valli solidali, ha successivamente presentato il Circuito Valli Accoglienti e Solidali.

Nel numeroso e attento pubblico intervenuto all’evento era presente anche Marino Marini, dirigente territoriale e fiduciario per l’Alta Umbria di Slow Food, ideatore della guida Osterie d’Italia e attuale curatore, fondatore di ARCHEOFOOD e attuale bibliotecario di ALMA, la scuola Internazionale di Cucina Italiana di Gualtiero Marchesi nonché collaboratore di Bbuono.

Per meglio far capire le opportunità di impresa di montagna, sono stati invitati quattro giovani imprenditori per raccontare la loro esperienza nel campo della promozione dei prodotti locali come esempio e spunto per altri giovani delle Valli Resilienti.
Alternati sul palco sono intervenuti diversi ospiti.

Per l’occasione bbuono è stato incaricato del buffet informale di chiusura dell’evento con prodotti tipici.

Per questo avvenimento il team di Bbuono ha deciso di proporre stracciatella freschissima de Ludrìrobiola fresca della Vallesabbia, olive e capperi di Gargnano al sale, formaggio Bagòss di Bagolino, stagionato Dop Val Trompia, stagionato Valsabbinoformaggella della Valle Sabbia, varie salse per accompagnare questi formaggi importanti, dal radicchio dell’orso di alta montagna alla conserva di asparagi selvatici di monte di Bagolinoconfetture biologiche delle Pertiche passando poi a varie tipologie di salumi, di capra e di suino senza glutine, salsicce di capra e pecora, muccarella di latte della Valle Trompia, lo zucchero amaro o söcher amar alle erbe spontanee di Bagolino, il tutto innaffiato da birra Curtense e vino di Togni Rebaioli (a breve novità su Bbuono.it ?).

I prodotti sono stati molto apprezzati, il nostro ringraziamento va a tutti coloro che hanno organizzato la manifestazione, ad Arianna Bonardi per il coordinamento, a fondazione Cariplo che con le due comunità montane hanno dato vita al progetto AttivAree ValliResilienti che mira a promuovere una identità locale dei territori della Valle Trompia e Valle Sabbia.

Rispondi